Categoria: Storytelling

Emoji Marketing: come usare le emoji per aumentare conversioni ed engagement del proprio brand [Infografica]

Emoji Marketing: come usare le emoji per aumentare conversioni ed engagement del proprio brand [Infografica]

C’erano una volta i pittogrammi, le incisioni su argilla ed i geroglifici, poi avvenne la scrittura e mai si sarebbe immaginato che ci fosse stato poi un futuro in cui ritornare ad immagini simboliche per sostituire le parole del vocabolario, riassumere concetti e soprattutto esprimere stati d’animo: le emoji.

Siamo passati dal disegno al segno e sembra che questa tendenza si stia invertendo ora per rendere la comunicazione sempre più accattivante, immediata, ed evocare emozioni, per incrementare le conversioni e l’engagement intorno al proprio brand, per umanizzare la propria azienda e start up.

Continua a leggere “Emoji Marketing: come usare le emoji per aumentare conversioni ed engagement del proprio brand [Infografica]”

Twitter e gli italiani: personalità ed interazioni

Twitter e gli italiani: personalità ed interazioni

Ciò che scriviamo sui social rivela chi siamo? Il nostro carattere, la nostra personalità ed interessi come si delineano in base a ciò che condividiamo sui social network?

Nell’ambito del master in Big Data Analytics & Social Mining dell’Università di Pisa sono stati delineati i tratti psicologici degli italiani in base alle condivisioni su Twitter, un campo nuovo di ricerca dove convergono teorie psicologiche, linguistica computazionale, psicometria, e tecniche di machine learning.

Continua a leggere “Twitter e gli italiani: personalità ed interazioni”

Facebook: i 14 anni del social rivoluzionario e come aumentare la reach delle Pagine dopo il nuovo algoritmo

Facebook: i 14 anni del social rivoluzionario e come aumentare la reach delle Pagine dopo il nuovo algoritmo

Il popolare e popoloso social network Facebook spegne 14 candeline! E per celebrare il 4 febbraio, il “Friends Day” ha lanciato video personalizzati per mostrare la propria gratitudine alle persone più importanti ed alcuni corti che mettono in risalto cinque straordinarie amicizie da tutto il mondo. Continua a leggere “Facebook: i 14 anni del social rivoluzionario e come aumentare la reach delle Pagine dopo il nuovo algoritmo”

Social media, aziende & la trasformazione digitale

Social media, aziende & la trasformazione digitale

Oggi diamo un po’ di numeri: vedremo l’uso dei social network da parte delle aziende con l’ultima ricerca di Eurostat e la trasformazione digitale delle aziende secondo l’indagine di Fujitsu.

Continua a leggere “Social media, aziende & la trasformazione digitale”

Generazione Z: il nuovo target da conquistare per le aziende + Approfondimento culturale

Generazione Z: il nuovo target da conquistare per le aziende + Approfondimento culturale

A differenza dei Millenials, nati tra il 1980 e il 1995, che hanno vissuto il passaggio dall’analogico al digitale, la Generazione Z sono i veri nativi digitali. Nati dopo il 1995 in una società impregnata di wi-fi, super-connessa e da bulimia di selfie, e dove il “non-luogo” (per citare l’antropologo Marc Augè) di incontro è il web.

Negli anni Ottanta i brand per catturare l’attenzione dei Millenials usavano gli spot pubblicitari  in tv, sui giornali e in strada, poi si è passati ad internet ed ai social e il marketing è diventato sempre più da “uno a molti” a “uno a uno”, personalizzato.

Si profilano tempi duri anche le aziende che ora devono raggiungere questo nuovo target. Infatti, secondo la recente ricerca Uniquely Generation Z di Ibm, condotta su un campione di ragazzi tra i 13 e 21 anni in 16 Paesi, emerge che la Generazione Z è difficile da conquistare per i brand.

Continua a leggere “Generazione Z: il nuovo target da conquistare per le aziende + Approfondimento culturale”

Blogger e brand. Come fare blogging di qualità per i settori beauty, fashion e travel

Blogger e brand. Come fare blogging di qualità per i settori beauty, fashion e travel

Qual è il rapporto dei brand coi blogger? Le beauty blogger come si classificano in base ai canali di comunicazione e ai social che utilizzano? Come si muovono i fashion e travel blogger? Quali i consigli per un blog accattivante e performante per diventare un punto di riferimento di una nicchia di mercato, promuoversi e influenzare le scelte d’acquisto della propria audience a favore dei brand di cui si scrive o si parla? In questo viaggio proveremo a trovare risposte con l’aiuto del visual storyelling, con  ricche ed esplicative infografiche.

Continua a leggere “Blogger e brand. Come fare blogging di qualità per i settori beauty, fashion e travel”

Telegram e le pubblicità creative di Buon Natale e Buon Anno

Telegram e le pubblicità creative di Buon Natale e Buon Anno

Cosa c’entrano le pubblicità creative, alcune anche vintage, con Telegram? Nel canale Telegram GioDiT, nominato tra i sette migliori canali raccomandati da seguire dall’esperta Marta Pellizzi, nel periodo natalizio ho voluto sperimentare alcune nuove funzionalità introdotte dall’app russa dei fratelli Durov.

Ho creato due sondaggi, uno legato alle pubblicità che declinano in modo creativo l’albero di Natale e poi, quelle per gli auguri di Buon Anno dove a far da padrone era sempre la creatività e l’originalità.

Continua a leggere “Telegram e le pubblicità creative di Buon Natale e Buon Anno”

Il Natale ai tempi dei social e del web

Il Natale ai tempi dei social e del web

Ed è arrivato quel momento dell’anno tanto amato da alcuni, tanto odiato da altri e tanto malinconico per altri ancora: Natale. Da un lato alcuni vedono la magia delle luci, delle decorazioni, dei mercatini, dello stare insieme, del mangiare ad oltranza, altri si focalizzano sulla corsa e l’ansia ai regali, sui sensi di colpa per mettere su chili, su tutte quelle chiacchiere inutili e le domande indiscrete che ti fanno i parenti che magari vedi una volta all’anno se non massimo due, ed altri ancora soffrono in silenzio la solitudine e c’è anche chi proprio nel mese più festaiolo dell’anno, sente la mancanza di chi è volato via. Ognuno vede e vive il Natale a modo proprio e secondo le esperienze che ha accumulato negli anni, ma è la festa che più di tutte dovrebbe unire, eliminare le differenze ed insegnare a donare, il valore di una persona è nel saper dare senza aspettarsi o pretendere nulla in cambio.

Ma come è cambiato il Natale con le chat, i social ed il web? Vedremo un’indagine Doxa sulle nuove tradizioni natalizie e come sedici brand strutturano la propria comunicazione in questo periodo dell’anno: Google, Coca-Cola, Colussi, Pan di Stelle, M&M’s, Motta, Red Bull, Huawei, Apple, BLACK+DECKER Italia, Lego, Ubi banca, Conad, la Feltrinelli e Libreriamo.

E ti auguro un Natale ricco di serenità nell’anima, gioia nel cuore, di scartare  tutti i brutti e cupi pensieri e di trascorrerlo con le persone che davvero ami e che nella vita di tutti giorni in un modo o in un altro riescono sempre a ritagliare un pezzettino del loro tempo per te.

Continua a leggere “Il Natale ai tempi dei social e del web”

Le Storie: la nuova campagna pubblicitaria crossmediale di Confidi Systema!

Le Storie: la nuova campagna pubblicitaria crossmediale di Confidi Systema!

L’arte di narrare è antica quanto il mondo ma oggi vedremo una campagna pubblicitaria istituzionale crossmediale non fondata su brand ambassador o testimonial, ma con semplicità, coerenza con gli obiettivi e il tone of voice del brand Confidi Systema!, si avvicina all’utente, attraverso il video racconto personale dei sui clienti/imprenditori, per una testimonianza non edulcorata ma simile alle interviste giornalistiche.

La campagna pubblicitaria di video storytelling con il claim “Con noi, la tua storia guarda avanti” dà voce e rende protagonisti gli imprenditori di dieci aziende che testimoniano come Confidi Systema! abbia supportato la crescita e lo sviluppo di pmi e start up locali attraverso il credito e la consulenza mirata.

Continua a leggere “Le Storie: la nuova campagna pubblicitaria crossmediale di Confidi Systema!”

Il Premio Nazionale dell’Innovazione 2017 a Napoli

Il Premio Nazionale dell’Innovazione 2017 a Napoli

Università, ricerca, innovazione, business ed economia: spesso manca un ponte tra l’università ed il mondo del lavoro, ma il fil rouge che le unisce si chiama PNI. Il Premio Nazionale dell’Innovazione nato per valorizzare le start up hi-tech nate nell’ambito della ricerca universitaria con elevata propensione innovativa ed imprenditoriale è sbarcato a Napoli, non a caso nell’ex fabbrica di Cirio che rappresentava la parte industriale della città, come sosteneva il chimico, filosofo, economista Antoine Lavoisier: “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”.

Venerdì 1 dicembre presso il complesso Universitario Federico II di San Giovanni a Teduccio, e in live streaming sulla pagina Facebook di PNICube, si è svolta la finale della XV edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI),Connecting to the Future”.

Continua a leggere “Il Premio Nazionale dell’Innovazione 2017 a Napoli”

Excursus sulla realtà aumentata e virtuale tra mostre d’arte, app e start up

Excursus sulla realtà aumentata e virtuale tra mostre d’arte, app e start up

Van Gogh è uno dei miei pittori preferiti, alle scuole medie riproducevo i suoi quadri e mi divertivo a colorarli coi pastelli ed al mio amato Prof d’arte, in un modo o nell’altro riuscivo sempre a sorprenderlo. Negli anni successivi ho iniziato a dipingere su tela e riprodurre i quadri di Van Gogh, insieme ad altri sperimenti.  Ed ovviamente non potevo non correre a gambe elevate per immergermi nella sua arte e provare per la prima volta proprio con il mio artista preferito la realtà virtuale con la mostra “Van Gogh. The immersive Experience”.

Continua a leggere “Excursus sulla realtà aumentata e virtuale tra mostre d’arte, app e start up”

Fattore D: le vincitrici di Gamma Forum & #SheMeansBusiness

Fattore D: le vincitrici di Gamma Forum & #SheMeansBusiness

Il Fattore C lo conosciamo tutti ormai ed è certamente influente e decisivo in molte occasioni nella vita, ma oggi vorrei soffermarmi sul Fattore D e sulla creatività innovativa in grado di dar vita a nuove imprese, nuovi prodotti e di contribuire alla crescita economica e allo sviluppo del territorio e del benessere, anche se le donne risultano ancora molto penalizzate nel mondo del lavoro e si sa non detengono le stanze del potere. Vedremo però le donne che hanno brillato al GammaForum 2017, ed ancora l’iniziativa social #150xinnovare dedicata alle donne innovatrici e la campagna #SheMeansBusiness lanciata da Facebook che approda anche in Italia.

Continua a leggere “Fattore D: le vincitrici di Gamma Forum & #SheMeansBusiness”

Google for Entrepreneurs & Startup with Google

Google for Entrepreneurs & Startup with Google

In Italia manca una cultura da start up, è un Paese che fondamentalmente si basa sulle piccole medie imprese, ma il colosso di Mountain View propone sempre più piattaforme, programmi per start up: Google for Entrepreneurs e Startup with Google. Ed ha anche deciso di scegliere l’Italia come partner per favorire la formazione e quindi lo sviluppo delle start up nostrane. Sarà la volta buona per innovare un Paese per vecchi ormai, rifacendomi al titolo di un noto film, e dare una spolveratina all’imprenditoria italiana ed uscire dal circolo vizioso che si è creato? Intanto approfondiamo meglio questi argomenti.

Continua a leggere “Google for Entrepreneurs & Startup with Google”