Da San Marino il conto corrente digitale da attivare online con zero costi

Da San Marino il conto corrente digitale da attivare online con zero costi

Edizione straordinaria del blog GioDiT, per soffermarci sulla digital transformation che coinvolge anche il settore bancario ed ha conquistato anche il monte Titano dove secondo la leggenda, verso il IV secolo d.C., si rifugiò un tagliapietre di nome Marino per sfuggire alle persecuzioni contro i cristiani, e vi fondò una congregazione che si trasformò in comune nell’XI secolo.

Tra miti, leggende, passato e presente, quest’oggi ci focalizzeremo sull’home banking, sulla banca digitale ed in particolare sul rivoluzionario conto corrente a portata di click, completamente online e a distanza senza avere l’onere di recarsi in banca: il conto “B1” della Banca della Repubblica del Monte Titano, San Marino.

Mobile banking in crescita: la ricerca Abi-Ipsos

Sono 9,7 milioni i clienti che accedono ai servizi bancari da mobile attraverso smartphone e tablet. Sono quasi raddoppiati in cinque anni: dal 18% del 2014 sale al 33% i clienti che operano in modalità home banking. Il cliente bancario ha sempre più un approccio digitale, anche nella gestione  di contatto con la propria banca, contando su una relazione continua, e sempre più a distanza, ma veloce con un buon servizio quanto l’esperienza in filiale. Gli utenti accedono al mobile banking  mediamente 7,9 volte al mese, 6,5 volte all’internet banking e 1,6 volte si recano presso la filiale. Questi i dati e le percentuali che emergono dall’indagine realizzata dall’Abi in collaborazione con Ipsos che verrà presentata nel primo giorno del convegno #ilCliente che si terrà a Milano dal 15 al 17 aprile.

Mobile banking in crescita_ la ricerca Abi-Ipsos

B1: il conto corrente che sbarca dalla Repubblica di San Marino

Lo scenario di riferimento è quindi l’omnicanalità, cioè della capacità della banca di raggiungere la clientela non solo attraverso canali fisici, ovvero le agenzie delle filiali, ma anche e soprattutto attraverso il digitale, in base anche alle esigenze dell’utente che è sempre più esigente dal punto di vista della costumer experience del settore banking. Ma ecco che arriva dal cuore della Repubblica di San Marino, l’innovativo conto corrente che si può aprire comodamente seduti sul divano di casa, senza andare in agenzia e senza alcun costo aggiuntivo.

Bsm, dal 1920 banca commerciale di riferimento degli abitanti di San Marino, perla turistica e culturale, tanto da essere stata dichiarata patrimonio dell’Unesco nel 2008, si apre all’Italia, all’estero e soprattutto al digitale. Infatti la novità di “B1” è che è il primo vero conto corrente completamente digitale dedicato a tutti i cittadini del mondo, in qualsiasi parte del globo si risieda, che offre grandi cambiamenti nei servizi ai nuovi correntisti.

Quali i vantaggi di B1?

Bsm – Banca di San Marino S.p.A. presenta una forte vocazione all’innovazione, gestisce progetti di open innovation, coccola i suoi nuovi correntisti, permettendo a chi si affiderà al suo conto B1 di lasciare alla porta lo stress e di gestire in tutta comodità, persino in pigiama, ciabatte e con tazza di thè in mano, il proprio denaro, inviare bonifici e controllare il proprio saldo, senza mettere il naso fuori di casa, ed avendo tutto nelle proprie mani, accedendo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite smartphone, tablet, Pc e Mac.

Da San Marino il conto corrente digitale da attivare online con zero costi-

I correntisti di B1, oltre alla riduzione dei tempi di gestione, potranno avere anche un taglio dei costi: zero costi di emissione, zero spese fisse di tenuta del conto, zero spese per operazione, nessuna coda agli atm o presso gli sportelli delle agenzie. Anche l’emissione della carta di debito è gratis, come gratuito è il token virtuale. Inoltre, l’internet banking non prevede costi di attivazione ed il canone mensile è gratuito. Disponibile in italiano e in inglese, permette l’invio di informazioni da remoto e di conservare la possibilità di operare sempre a distanza.

B1 il conto corrente online della Repubblica di San Marino

No stress, no loss of time, all at the click of your finger, ma anche la possibilità di far fruttare i propri depositi fino all’1% annuo.

Come aprire un conto B1?

Aprire il conto è semplicissimo, non occorre presentarsi fisicamente allo sportello, ma basta registrarsi, inserendo i propri dati personali, sul sito della banca di San Marino, inviare la domanda e allegare i la carta di identità e il codice fiscale, tenendo a portata di mano anche lo smartphone.

 

Ricorda vagamente la procedura coi nuovi operatori virtuali di telefonia mobile, con l’aggiunta qui di un primo bonifico bancario anche di un sol centesimo proveniente da un conto corrente dello stesso utente intestato aperto presso una banca, o istituto di pagamento, per avere la conferma dell’identità dell’utente e per essere a norma a livello della sicurezza e dell’antiriciclaggio.

Semplicità, efficacia, trasparenza e convenienza sono sempre più i valori che il cliente cerca nell’arco del customer journey e che il conto B1 valorizza ed incarna.

 

 

Per restare sempre aggiornato sulle novità ed avere contenuti esclusivi,
unisciti al canale Telegram e segui la pagina Facebook.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...