Gli spot di Natale 2016 che impazzano sul web

Gli spot di Natale 2016 che impazzano sul web

Mancano 27 giorni, 648 ore, 38.880 minuti e sul web, ma anche in tv, tra la fine di ottobre e l’inizio mese hanno iniziato a far capolino i primi spot di natale, e le luci e gli addobbi nelle città, nei negozi, nei centri commerciali, nelle case, come dice Charles Bukowski:

“È  Natale da fine ottobre. Le lucette si accendono sempre prima, mentre le persone sono sempre più intermittenti. Io vorrei un dicembre a luci spente e con le persone accese.”

E se c’è da un lato la corsa ai regali, lato azienda c’è la corsa alle pubblicità per Natale ed è subito sfida aperta per i video che riescono a commuovere, far riflettere, strappare un sorriso, scaldare il cuore, ma soprattutto diventare virali in rete, specialmente a suon di condivisioni sui social o tramite le app di messaggistica istantanea.

Pronti per una carrellata di spot di Natale targati 2016? Ma se ti senti un grinch ti avverto continuare la lettura ti potrebbe far molto ma molto male.

#1. Thun

Si va “alla ricerca dell’anima del Natale” con Thun, che risiede nei sorrisi, nella magia dello stare insieme. Il carosello dello spot è collegato non a caso al “carosello dei regali”, il concorso ideato proprio per Natale e si può tentar la fortuna fino al 18 dicembre.

#2. Bauli

La casa dolciaria di Verona è on air in tv da ieri 27 novembre con uno nuovo spot, ma sul web lancia tre web-film sulla magia del Natale “I corti per il web: I Natali di Bauli- Quale magia per il tuo Natale”, dopo un laboratorio di Alta Formazione in collaborazione con Officine Fare Cinema.

Ma Bauli già da ottobre ha iniziato a puntare sul web, sbalordendo tutti e uscendo dai classici schemi della pubblicità su Facebook.

#3 Coca-Cola

Un #NataleSpeciale con Coca-Cola che invoglia a fare “un regalo a chi rende speciale il tuo Natale”. Mentre l’anno scorso c’è stata la campagna transmediale #VorreiFarFelice.

#4. Apple: Frankie’s Holiday

Il protagonista dello spot di Natale 2016 di Apple è uno triste e sconsolato Frankenstein invecchiato, impersonato da Brad Garrett (Tutti amano Raymond) che si reca in piazza tra la folla inizia ad intonare la canzone registrata dal vecchio carillon al suo iPhone. E una bambina deciderà di cantare con il nostro protagonista, trascinando con sé anche la folla, in pieno spirito natalizio: “Open your heart to everyone”.

#5. Sainsbury’s & l’omino di pan di zenzero

Lo spot natalizio di Sainsbury’s, catena di supermercati del Regno Unito, mette in evidenza che il regalo più grande che si possa fare alla propria famiglia e ai propri amici è il tempo trascorso con loro. Lo spot d’animazione, la cui colonna sonora è “The greatest gift for Christmas is me”, cantata da James Corden, si prefigge anche di  aiutare il Great Ormond Street Hospital di Londra, d’altronde come dice il claim finale: “Christmas is for sharing”.

#6. Very.co.uk

Nella pubblicità di Very.co.uk, piattaforma di e-commerce inglese, una ragazza dai capelli rossi e dagli occhioni verdi, all’uscita del lavoro, cerca di rendere felici tutte le persone che incontra sulla sua strada e alla fine riceverà il più bello dei doni.
Lo spot vuol mettere in evidenza che non c’è regalo più prezioso che rendere ogni giorno migliore, facendo sorridere e battere i cuori alle persone: “Get more out of every day”.

#7. Mark & Spencer

Altro spot declinato al femminile quello di M&S, multinazionale britannica con sede a Londra che si occupa vendita al dettaglio, che lancia una nuova icona natalizia: Mrs Claus. La moglie di Babbo Natale decide di fare una consegna speciale, in elicottero rosso, ed avvolta in un vestito e cappotto altrettanto rossi, mentre i guanti sono neri.

#8. John Lewis & #BustertheBoxer

La catena di grandi magazzini inglese John Lewis, ritorna con il simpatico boxer Buster e l’hashtag #BusterTheBoxer già è diventato virale. La piccola Bridget riceverà per Natale il suo tanto amato trampolino di lancio, ma non sarà proprio l’unica ad utilizzarlo, infatti il claim è “Gifts that everyone will love”.

 #9. Waitrose

Nella pubblicità natalizia dedicata a Waitrose, catena di supermercati britannici, un coraggioso pettirosso attraversa mille peripezie per ritornare a casa per il giorno di Natale, dove l’aspetta una ragazza: #HomeForChristmas.

#10. Amazon Prime

Questa pubblicità intende far vibrare le corde emotive col potere iconico ed evocativo delle sole immagini, linguaggio da sempre universale e su un tema delicato mettendo insieme occidente ed oriente, Cristianesimo ed Islam. Due fedi diverse ma accomunate dai gesti rituali e dallo stesso problema, condiviso in un dialogo tra amici, che li porta alla stessa idea di regalo per l’altro. E naturalmente verrà in soccorso loro Amazon Prime.

#11. Heathrow Airport: Coming Home for Christmas

Altro spot che si basa sulla sola potenza delle immagini che parlano ai cuori è lo spot di Heathrow Airport, basato sulle semplici vicissitudini dei due protagonisti, due tenerissimi e romantici orsetti di peluche che si fermano ad acquistare al duty free un piccolo dono per poi riabbracciare i nipotini.

#12. H&M: “Come Together”

L’ultima pubblicità lanciata dall’azienda di abbigliamento svedese, H&M, con la pubblicazione su YouTube ieri 27 novembre e sulla pagina Facebook del brand stamane alle 9 incassando rispettivamente già oltre 44 mila e 2,8 mila visualizzazioni, è un vero e proprio cortometraggio, firmato dal regista statunitense Wes Anderson.

Nel “fashion movie”, il macchinista, impersonato da Adrien Brody, invita a un brunch natalizio a bordo, i tristi e solitari passeggeri, vestiti con i capi della nuova collezione invernale di H&M. Il treno che viaggia nella notte di Natale, in un paesaggio innevato, subirà un’ulteriore ritardo di 11 ore e mezza, ma il macchinista riuscirà a creare un’atmosfera calda e festosa.

E qual è il tuo spot di  Natale preferito? Qual è la tua personale classifica pubblicitaria?

Ti aspetto nei commenti qui sotto o sulla pagina Facebook. Se preferisci anche su Twitter.

Un pensiero riguardo “Gli spot di Natale 2016 che impazzano sul web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...